Alpinismo

Ecco come il cane ha superato l'Icefall

immagine

KATHMANDU, Nepal — Sulla prima scaletta pare un po’ impacciato, con le orecchie basse e le zampe traballanti. Ma poi acquista sicurezza, fino a muoversi con ferma disinvoltura tra i crepacci dell’Icefall. Sono davvero incredibili le immagini che abbiamo scovato sul web e che mostrano come il cane che lo scorso maggio aveva sorpreso Silvio "Gnaro" Mondinelli a campo 2 dell’Everest, sia riuscito a salire fin lassù.

"Non capisco come abbia fatto a salire fin quassù – si chiedeva Mondinelli quel giorno -. E’ a 6.400 metri di quota, deve aver attraversato l’Icefall. Cerca croste di formaggio e sembra far dispetto a tutti quelli che salgono con l’ossigeno".

La domanda era rimasta aperta, ma oggi, grazie all’aiuto del nostro lettore Fabrizio Castellucci, siamo riusciti a scovare le fotografie della spettacolare salita del cagnolone, che sembra aver effettivamente superato tutte le scalette con le proprie zampe. Le immagini appartengono all’alpinista Yury Pritzker, che le ha pubblicate sul suo blog. Eccole qui.

Sara Sottocornola

Foto courtesy http://www.himalayasdream.com/Climbs.html

Related links:
Mondinelli: ecco il primo cane a tentare l’Everest


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close