News

Grigioni, sciatrice travolta da valanga

immagine

SAMMAUN, Svizzera — Una sciatrice austriaca è morta ieri sul Piz Munschuns, sopra Samnaun, nella Svizzera dei Grigioni. La donna faceva parte di un gruppo di dodici persone, ma per evitare un sovraccarico erano scesi ad uno ad uno dal pendio. Una valanga però si è staccata ugualmente al suo passaggio e l’ha travolta.

L’incidente si è verificato ieri pomeriggio sul Piz Munschuns, una montagna di 2656 metri nella valle di Samnaun, una vallata laterale dell’Engadina. La vittima è una donna austriaca di 30 anni. La sciatrice stava scendendo da un fuoripista e si trovava con un gruppo di 12 persone.
 
Secondo quanto riferisce la polizia cantonale però, il gruppo non sciava tutto insieme, ma proprio per evitare di provocare un distaccamento nevoso, gli sciatori scendevano uno per volta dal pendio. Tuttavia non è stato sufficiente, perchè al passaggio della trentenne una valanga si è staccata, travolgendola completamente.
 
Grazie all’arva gli altri sciatori hanno subito individuato ed estratto la donna dalla neve. Ma per lei non c’è stato comunque niente da fare, era già deceduta.
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close