Cronaca

Trento: imprenditore trovato morto in un fossato

immagine

TRENTO — Il corpo senza vita di un uomo di 51 anni – Fabio Calzà, titolare di una ditta di costruzione di Arco – è stato trovato in un fossa vicino a Isera.

L’uomo stava controllando i lavori per la costruzione di un canale di scolo di acque bianche.
 
L’allarme è stato dato dalla moglie che non lo ha visto tornare a casa per il pranzo. I soccorritori hanno trovato il corpo nel canale profondo circa un metro.
 
Incerta finora la dinamica della morte. Ma dai rilievi effettuati dagli inquirenti, pare che l’uomo abbia inciampato riportando la rottura della cervicale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close