News

Tre cime, due alpinisti salvati nel mezzo di un temporale

[:it]BELLUNO — Brutta avventura per due alpinisti sulla Cima Grande di Lavaredo: mentre si calavano in doppia dallo Spigolo Dibona, una corda si è incastrata nella roccia e sono rimasti bloccati. Il Soccorso Alpino li ha recuperati con mille difficoltà, nel cuore della notte e nel mezzo di un forte temporale.

I due climber erano originari di Vipiteno. Stavano scalando con altri due amici che, rientrati al rifugio e, con problemi sulla linea telefonica e non vedendoli tornare, hanno chiamato i soccorsi quando ormai era quasi mezzanotte.

Sono intervenuti Soccorso alpino di Auronzo, Corpo forestale dello Stato, e Dobbiaco. Dodici uomini hanno risalito la parete sotto la pioggia e hanno recuperato i due giovani, che avevano il cellulare scarico. Alle 3 l’operazione si è conclusa.[:]

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close