Cronaca

Accende barbecue e incendia il bosco

immagine generica

VERBANIA, Piemonte — Nonostante i continui appelli al divieto di accendere fuochi all’aperto, alcuni ragazzi della provincia di Varese, a Pasquetta, hanno provocato un incendio nei pressi dei boschi di Craveggia, nella provincia del Verbano Cusio Ossola . Il colpevole è stato subito identificato e denunciato all’autorità giudiziaria.

Evidentemente, gli appelli lanciati prima delle festività pasquali dagli agenti del corpo forestale, non sono serviti a fermare un giovane di 29 anni di Busto Arsizio e i suoi amici. Il ragazzo, a Pasquetta ha pensato bene di accendere un barbecue nei pressi della nota località turistica di "In Re di Vocogno".

L’incendio è divampato proprio dal barbecue e in breve tempo ha divorato un ettaro di bosco. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco di Santa Maria Maggiore, del Corpo Forestale e dei volontari Aib della valle, che hanno prontamente spento le fiamme.

L’autore dell’incendio è stato subito identificato e denunciato, deve ora rispondere di incendio colposo e rischia una condanna da uno a cinque anni.

Elisabetta Moretti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close