Cronaca

Valanga travolge guida svizzera

ETROUBLES, Aosta — Una guida alpina svizzera è rimasta ferita ieri pomeriggio da una slavina mentre verificava la pericolosità di un pendio. L’incidente è avvenuto nell’alta valle del Gran San Bernardo, sopra Etroubles.

Stava accompagnando 6 scialpinisti in un’escursione, quando a un certo punto ha bloccato il gruppo in disparte e si è avventurato su un pendio per testarne la pericolosità. La guida alpina svizzera dunque, stava facendo il suo lavoro quando è stato colto improvvisamente da una slavina.
  
La valanga è caduta a 2.400 metri di quota nei pressi del col Barasson sopra Etroubles, al confine tra Italia e Svizzera, nell’alta valle del Gran San Bernardo. La neve ha travolto la guida, trascinandola a valle per più di 200 metri.
  
L’uomo è rimasto ferito nell’incidente, ma le fonti non lo dicono in pericolo di vita. Gli altri 6 scialpinisti invece, fortunatamente sono rimasti tutti illesi.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close