Cronaca

Bormio: spezzata la croce del monte Reit

BORMIO, Sondrio — Era stata eretta all’inizio del Novecento, come segnale beneagurante per il nuovo secolo. Ora, quasi a disegnare la chiusura del ciclo, la croce di Reit, che da più di un secolo dominava Bormio, si è spezzata sotto le violente raffiche di vento.

La croce venne posta all’inizio del secolo scorso sulla via che conduce alla cima più alta della bastionata di calcare e dolomia che domina a nord la cittadina di Bormio: il Monte Reit, 3.075 metri. Sulla croce, recitava la scritta "ineunte saeculo vigesimo".

Ora, però, quel secolo è finito. E la croce, nemmeno a farlo apposta, ha ceduto quasi sapesse di aver esaurito il suo compito. In realtà, a compiere il "disastro", è stato semplicemente il vento, che ha abbattuto anche diversi alberi nelle vicinanze.

Foto courtesy Vaol.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close