Cronaca

Morto il ragazzo ferito in Valchiavenna

PRATA CAMPORTACCIO, Sondrio — Non ce l’ha fatta il ventenne valtellinese coinvolto nel terribile incidente stradale accaduto in Valchiavenna la settimana scorsa. Era l’unico sopravvissuto al violento schianto, nel quale erano morti tre suoi coetanei.

L’incidente era avvenuto nella tarda serata di martedì scorso nei pressi di una pericolosa curva della statale 36, nei pressi del paese di Prata Camportaccio. L’auto è uscita di strada per cause ancora da chiarire, si è ribaltata sulla carreggiata, è andata addosso agli alberi ed è finita poi sul terrapieno della ferrovia che passa proprio lì accanto.
 
A bordo c’erano quattro ragazzi della valle, che avevano deciso di fare un giro di prova sull’auto appena ritirata dall’officina. L’impatto è stato violentissimo, e tre di loro sono morti sul colpo.
 
Il quarto ragazzo, originario di Delebio, era stato portato d’urgenza all’Ospedale Manzoni di Lecco, dove per giorni ha lottato tra la vita e la morte. Purtroppo, non ce l’ha fatta ed è spirato nelle scorse ore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close