Cronaca

Bianco, 4 sciatori salvati nella notte

CHAMONIX, Francia — Quattro sciatori sorpresi dalla bufera e bloccati su ghiacciaio ad oltre 3.000 metri di quota. La tragedia sul Monte Bianco, la scorsa notte, è stata evitata solo grazie al tempestivo intervento degli uomini del soccorso alpino della guardia di finanza italiana.

Gli sciatori – tra ragazzi e una ragazza – erano partiti da Chamonix per fare una discesa fuoripista nella nota Vallèe Blanche. Sorpresi dalla nebbia, non sono più riusciti ad orientarsi e nel tentativo di ritrovare la traccia, sono perfino caduti in alcuni piccoli crepacci.
 
A questo punto hanno deciso di fermarsi e rinunciare ad ogni tentativo di scendere da soli. Con un cellulare, sono riusciti ad allertare i soccorsi. Poi si sono scavati una buca nella neve per proteggersi dal gelo della notte che stava per calare.
 
Nel giro di pochi minuti, intorno alle 20, sono partiti dall’Italia 5 uomini della guardia di finanza di Entreves e 6 guide del Soccorso alpino valdostano. Con la funivia della Punta Hellbronner, appositamente aperta per le operazioni, sono saliti fino al valico e sono scesi lungo la Vallèe Blanche. Hanno raggiunto gli sciatori dispersi e, in tempo record, li hanno tratti in salvo e riportati a valle.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close