Cronaca

Belluno, scompare promotore finanziario

BELLUNO — E’ giallo sulla scomparsa di un promotore finanziario in provincia di Belluno. L’uomo è sparito il 27 dicembre, dopo aver detto alla moglie che si recava a Milano per motivi di lavoro: ora, gli inquirenti sospetterebbero di una fuga con i soldi che amministrava per conto di numerose famiglie.

L’uomo, 41 anni, è originario di Bologna ma era residente a Salce, frazione di Belluno ai piedi delle Dolomiti, da molti anni. Da circa sette era promotore finanziario per una società affiliata ad una delle più note banche operanti in Italia.
 
La moglie, non vedendolo rientrare in serata, ha allertato le autorità che si sono attivate per le ricerche. Durante le indagini, però, sono spuntate numerose denunce di investitori che avevano affidato al 41enne i loro risparmi. La Guardia di Finanza si è quindi attivata per far luce sulla vicenda.
 
Al momento, però, l’uomo risulta ancora scomparso e non ci sono notizie certe riguardo l’ammontare di denaro che gli era stato affidato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close