Cronaca

Slavina a Limone: salvato dal Soccorso

LIMONE PIEMONTE, Cuneo — Stava facendo fuoripista nel comprensorio di Limone Piemonte, quando è stato travoto da una slavina che si è staccata sopra di lui. E’ accaduto ad un 25enne piemontese, salvato dal Soccorso alpino che lo ha estratto in tempo record dal cumulo di neve dove era rimasto intrappolato.

L’incidente è avvenuto ieri mattina nella zona di Limonetto, vicino alla seggiovia del Pernante. Il giovane si era avventurato insieme ad un amico in un tratto di fuoripista piuttosto ripido, e all’improvviso è stato travolto da una piccola slavina che si è staccata proprio sopra le loro teste.
 
L’amico ha dato subito l’allarme, a cui hanno risposto due tecnici del Soccorso Alpino cuneese che si trovavano nella zona. Nel giro di pochissimi minuti i due uomini hanno individuato la posizione del ragazzo, che fortunatamente indossava l’Arva (apparecchio per la ricerca in valanga, obbligatorio per tutti gli scialpinisti). E lo hanno estratto dal cumulo di neve sotto cui era sepolto e dove rischiava di soffocare.
 
Il ragazzo era semi-cosciente ma fortunatamente si è poi ripreso. Un’ambulanza lo ha poi portato all’ospedale di Cuneo per i dovuti accertamenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close