Località di montagna

“Tre personaggi in cerca di..” la sfida artistica dell’estate in Dolomiti

Squadra 7 Arabba e Marmolada (Photo www.dolomitisupersummer.com)
Squadra 7 Arabba e Marmolada (Photo www.dolomitisupersummer.com)

CORTINA D’AMPEZZO, Belluno — Un fotografato, uno scrittore e un video maker per squadra, anzi per valle, per raccontare il fascino delle Dolomiti attraverso un racconto, un album fotografico e un video. È questa la sfida “Tre personaggi in cerca di… Dolomiti Supersummer”: l’originale iniziativa di “Story telling” vede la partecipazione delle 12 vallate dolomitiche, ognuna delle quali ha affidato a 3 artisti la realizzazione della propria storia dolomitica sula base di una tematica diversa per ognuno.

Cortina d’Ampezzo “tutti i colori del benessere”, Plan de Corones “Adrenalina d’alta quota – Sport estremi”, Alta Badia “Emozioni autentiche”, Val Gardena “MTB e climbing” e Alpe di Siusi il “Running”. Poi la Val di Fassa “Il mistero dell’alpeggio”, Arabba e Marmolada “Dove l’estremo è naturale – luoghi della Grande Guerra”, Dolomiti si Sesto e Alta Pusteria “Escursioni in montagna per famiglie”, Val di Fiemme e Obereggen “Noi crediamo alle favole”. Infine San Martino di Castrozza e Passo Rolle “Quando le emozioni salgono in alta quota”, Valle Isarco “Storie e personaggi di montagna, nella valle dei percorsi”, Trevalli “Balconi panoramici” e Civetta “Civetta Dea Mater”. Queste le 12 squadre e i 12 temi assegnati ad ognuna come filo conduttore per la realizzazione dello story telling.

Foto, video e racconti si possono vedere online sul sito www.dolomitisupersummer.com/it/story-telling. Una giuria qualificata, composta dai direttori di Corriere del Trentino e Corriere dell’Alto Adige, Corriere del Veneto (Enrico Franco e Alessandro Russello) per i racconti, e da componenti del Trento Film Festival per i video e le fotografie (Laura Zumiani, responsabile del programma “Non solo cinema”, France”sca Delaini, responsabile MontagnaLibri, con la supervisione del Presidente del Trento Film Festival Roberto De Martin), individuerà i lavori più meritevoli per qualità tecnico-artistica, attinenza al tema e capacità di interpretare il proprio territorio. I vincitori verranno premiati in occasione del Trento Film Festival a Bolzano, dall’1 al 10 ottobre.

Dolomiti Supersummer, la versione estiva di Dolomiti Superski, che rende accessibili con un’unica card ben 100 impianti di risalita e altrettante attrazioni ed attività turistiche e sportive in quota tra Trentino, Alto Adige e Veneto.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close