Alpinismo

Simone Moro: nuovo libro sugli ottomila

immagine

BERGAMO — Si intitola "8000 metri di vita". Il nuovo libro di Simone Moro, in uscita nel periodo natalizio, vi affascinerà con le immagini mozzafiato e la storia delle montagne più alte della Terra, raccontate da uno dei protagonisti dell’alpinismo contemporaneo.

Cime dove la sopravvivenza umana è possibile solo per alcune interminabili e gelide ore. Dove l’alpinismo ha visto centinaia di scalatori realizzare salite incredibili. Ma dove esistono ancora pareti inviolate, da esplorare, da risolvere alpinisticamente parlando.
 
"Sarà un libro fotografico e descrittivo – ha anticipato Simone Moro ai nostri microfoni -. Mostrerò tutte le pareti, tutti i versanti degli ottomila riportando le vie di salita aperte sino ad oggi ed evidenziando i problemi alpinistici ancora irrisolti. Sarà dunque un libro-documento con fini anche propositivi".
 
Un invito all’alpinismo esplorativo, insomma. Quello che Moro ama sopra tutto, e che ha sempre caratterizzato la sua carriera. Il libro promette di essere un’imperdibile sintesi di storia, emozione e precisione tecnica.
 
"Ho appena finito di scriverlo – racconta Simone Moro -. Sarò un volume molto curato e scritto sia in italiano che in inglese. Speriamo di poterlo offrire a Natale, potrebbe essere un’ottima idea regalo".
 
Il libro sarà composto di 160 pagine in carta patinata, con splendide panoramiche a colori scattate in alta quota e grafici dettagliati corredati da testi. La copertina sarà cartonata e rivestita in similtela. Un vero pezzo da collezione per le librerie di tutti gli appassionati di montagna e di fotografia.
 
Dunque, occhi aperti in libreria!
 
Sara Sottocornola
 
Nell’immagine, una parte del depliant del volume in via di preparazione. Courtesy of Simone Moro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close