Cronaca

Francese dispersa ritrovata in Val Roja

immagine

IMPERIA — Qualche giorno fa era stata trovata la sua auto, abbandonata misteriosamente nei dintorni di Ventimiglia con le chiavi inserite nel cruscotto. Ieri, finalmente, è stata trovata anche lei, mentre vagava senza meta nei pressi di Breil, sul versante francese dell’alta Val Roja.

Carole Barre, questo il nome della donna, era scomparsa qualche giorno fa da casa sua a Lille, in Francia. Qualche ora dopo, la sua macchina era stata trovata in Italia, a Ventimiglia, con le chiavi inserite. Un mistero.
 
Subito sono scattate le ricerche congiunte della gendarmeria francese e della polizia di frontiera italiana, che per prima cosa hanno iniziato a battere palmo a palmo tutta la zona di confine.
 
L’intuizione era giusta. La donna, 46 anni, è stata trovata nei dintorni di Breil, un paese dell’alta Val Roja, su territorio francese ma non distante da Ventimiglia, in Liguria.
 
La donna sembrava star bene, ma vagava in un penoso stato confusionale ed è stata subito ricoverata all’ospedale di Nizza. Il suo stato ha finora impedito di capire il motivo del suo allontanamento, ma secondo quanto trapelato è probabile che la donna soffrisse da tempo di problemi psichici.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close