Cronaca

Val Brembana, famiglia assalita dalle api

immagine

VAL BREMBANA, Bergamo — Brutta avventura per una famiglia bergamasca. Padre, madre e figlio di 7 anni, sabato mattina stavano facendo una passeggiata in Val Serina, quando uno sciame di api li ha assaliti ripetutamente.

Doveva essere una tranquilla gita in montagna per respirare aria pulita e gettarsi alle spalle un po’ di stress di città. Ma per la famiglia di Bergamo protagonista della vicenda, le cose sono andate diversamente.  
 
Si trovavano sul sentiero che da Zambla Alta, a 1.257 metri d’altezza, va verso il Pizzo Arera. Lungo il cammino si sono imbattuti in uno sciame di api e da quel momento sono diventati loro bersaglio.
 
Soprattutto l’uomo è stato preso di mira dagli insetti: punto più e più volte, alla fine è caduto a terra scosso da uno shock anafilattico.
 
Immediatamente la moglie ha chiamato i soccorsi con il cellulare. Gli uomini del 118, arrivati in elicottero, hanno rianimato l’uomo e trasportato tutta la famiglia all’ospedale Gavazzeni di Bergamo. Fortunatamente stanno tutti bene.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close