Sport

Bimba attraversa il Lago d’Iseo a nuoto

immagine

BRESCIA — Ha attraversato da parte a parte il Lago d’Iseo, celebre bacino d’acqua incastonato fra le Prealpi della Valcamonica. A compiere l’impresa, una bambina di soli 7 anni.

La piccola nuotatrice si chiama Diana Basso Ricci, è originaria di Crema e sta per frequentare al terza elementare alle scuole di Borgo San Pietro, sempre in provincia di Crema.

In questi giorni, per la seconda volta ha partecipato alla "Traversata del Lago d’Iseo", una classica del nuoto di resistenza. Diana era la più piccola dei 204 concorrenti provenienti da tutto il Nord Italia e dalla Svizzera che si sono cimentati in un "coast to coast" di tre chilometri fra la sponda bergamasca e quella bresciana.

Tre chilometri e trecento metri per l’esattezza, che la piccola Diana ha affrontato accanto alla mamma e al papà. Ci sono voluti un’ora  37 minuti e 7 secondi per sancire la nascita di un nuovo talento degli sport acquatici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close