Cronaca

Pericolo frane a Courmayeur, 80 persone evacuate da La Palud

Il versante del Monte La Saxe interessato dal movimento franoso -foto d'archivio- (Photo courtesy of Comune di Courmayeur)
Il versante del Monte La Saxe interessato dal movimento franoso -foto d’archivio- (Photo courtesy of Comune di Courmayeur)

COURMAYEUR, Aosta — Nuovo allarme a Courmayeur per la frana del mont de La Saxe: ieri il sindaco ha ordinato l’evacuazione di 80 persone residenti nella frazione di La Palud. L’ordinanza è stata emessa ha seguto di un avviso di criticità per “probabile crollo imminente.”

Dalla primavera del 2013 la cittadina di Courmayeur è in stato di massima allerta per una frana che da alcuni anni incombe sulle frazioni di La Palud ed Entrèves. Si tratta di circa 265 mila metri cubi di materiale che dal versante nord ovest del mont de La Saxe si sta muovendo verso valle. La situazione è monitorata costantemente e ieri mattina è giunto nel comune di Courmayeur l’avviso di un “probabile crollo imminente.”

“L’Amministrazione Comunale di Courmayeur – si legge nel comunicato stampa emesso ieri dallo stesso Ente – comunica di aver ricevuto dal Dipartimento Programmazione Difesa del Suolo e Risorse Idriche dell’assessorato Regionale, un avviso di criticità per probabile crollo imminente, a seguito del raggiungimento di valori strumentali di velocità di 18 millimetri all’ora, calcolata sulle 24 ore”. Ciò significa uno spostamento medio di circa 40 centimetri al giorno.

“In ragione di ciò – prosegue il comunicato – per motivi di tutela dell’incolumità pubblica, con l’ordinanza 2780/14, l’Amministrazione Comunale di Courmayeur ha disposto, l’evacuazione delle abitazioni e della strutture di La Palud presenti nelle zone limitrofe sia a quelle già interdette dalla scorsa primavera con l’ordinanza n.2678, che a quelle potenzialmenete interessate dagli scenari di invasione connessi al crollo”

Dalle abitazioni interessate sono state evacuate 80 persone, 35 sono state sistemate nei residence del territorio comunale mentre le altre 45 avevano già sistemazioni alternative. Una volta terminata l’evacuazione l’intera area è stata circostritta e ne è vietato l’accesso a chiunque non sia autorizzato.

Link: http://www.comune.courmayeur.ao.it/comune/disgaggi/LaSaxe/LaSaxe_strutt.htm

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close