Sport

Cento chilometri di dislivello in un mese: nuovo record per Greg Hill

Greg Hill mostra sul proprio orologio i 100 chilometri di dislivello raggiunti e superati (Photo Greg Hill courtesy of instagram.com/greg_hill_ski)
Greg Hill mostra sul proprio orologio i 100 chilometri di dislivello raggiunti e superati (Photo Greg Hill courtesy of instagram.com/greg_hill_ski)

REVELSTOKE, Canada — Greg Hill è riuscito a completare la sua “missione”: percorrere con gli sci 100 chilometri di dislivello sulle montagne della regione in cui vive, la Columbia Britannica, nell’arco dei 31 giorni che compongono il mese di marzo. Si tratta di un record personale per lo scialpinista canadese.

Greg Hill è noto non per le sue evoluzioni sulla neve o le sue imprese epiche su montagne e pareti, ma per la sua resistenza. Il 38enne canadese è infatti uno scialpinista, nonchè alpinista e biker, che nel 2010 ha segnato il record di 609 chilometri e 600 metri di dislivello nell’arco dell’anno.

Per il 2014 ha sfidato nuovamente se stesso: 100 chilometri di dislivello in un mese. Dopo lunga preparazione, durante il mese di marzo Hill ha affrontato le montagne della regione in cui vive, la Columbia Britannica, salendo e scendendo le montagne con sci o scarponi.

L’atleta 38enne non ha mai percorso due volte lo stesso tragitto e ha mantenuto una media di circa 4000 metri al giorno ogni giorno. La sfida è stata vinta proprio l’ultimo giorno, lunedì 31, in cui ha affrontato gli ultimi 3 chilometri in 11 ore. La sfida è stata vinta da Hill con un totale di 100 chilometri e 162 metri percorsi, segnando così un nuovo record.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close