Cronaca

Vento troppo forte, recuperati due giovani sull’Etna

Etna sud, Rifugio Sapienza e Montagnola (Photo courtesy www.parks.it)
Etna sud, Rifugio Sapienza e Montagnola (Photo courtesy www.parks.it)

PEDARA, Catania — Sono stati recuperati domenica scorsa due escursionisti bloccati a 2550 metri di quota sul versante meridionale dell’Etna. I due erano due ragazzi di Pedara, paese ai piedi del vulcano siciliano: secondo quanto riferito dal Cnsas, sarebbero rimasti bloccati a causa del forte vento.

Gli escursionisti erano rimasti bloccati nella zona della Montagnola, uno dei più imponenti coni avventizi dell’Etna situato a sud del Cratere Centrale, sull’alto versante meridionale del vulcano, lo stesso in cui si trova il rifugio Sapienza. Secondo quanto riferisce il comunicato del Soccorso alpino siciliano della Stazione Etna Sud, il problema sarebbe stato il forte vento: i due si trovavano a 2550 metri di quota e non riuscivano a tornare indietro.

Sul posto sono intervenuti insieme al Soccorso alpino, anche i militari della Guardia di Finanza. I due giovani sono stati trovati in buone condizioni anche se infreddoliti e provati.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close