Sport

L’Austria licenzia Mayer

immagine

TORINO — E,’ a torto o ragione, l’uomo più discusso delle sport austriaco in questo momento. Walter Mayer il tecnico della squadra di biathlon è stato licenziato dalla Federazione di sci austriaca. Lo ha annunciato il portavoce della OESV, Raimund Fabi.

 

Su di lui pesa la grave accusa di essere il centro di un traffico di sostanze dopanti. Capro espiatorio? Sì, no, forse. Certo è che dopo la fiera delle ipocrisie che investito il tecnico (interdetto dal Cio dai Giochi fino al 2010), con tanto di presa di distanza della squadra austriaca, in serata il presidente della OeSV Peter Schroksnadel lo ha ha "fatto fuori".
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close