Alpinismo

A 84 anni scala il Mount Rainer

immagine

SEATTLE, Stati Uniti — Quando si dice essere giovani in spirito. Bill Painter, arzillo 84enne di Richmond, ha scalato nei giorni scorsi il Mount Rainer, cima di ben 4.392 metri nello stato di Washington. E’ la sesta volta che ne tocca quest’ambita cima da quando aveva 76 anni.

Alto poco più di un metro e sessanta, l’uomo, ormai in pensione, era un operaio della riserva nucleare di Hanford. Da quando ha smesso di lavorare, si è dedicato con particolare dedizione  all’attività fisica per mantenersi sempre in forma.
 
Si allena e va in biciletta regolarmente, tutte le settimane. Ma per l’alpinismo, e per il Mount Rainer in particolare, ha davvero una passione speciale.
 
Painter ha portato a termine quest’ultima scalata insieme al figlio Mark, salendo il Mount Rainer dall’Emmons Glacier in una giornata molto ventosa. 
 
"Le mie ginocchia sono un po’ stanche – avrebbe commentato l’uomo dopo l’impresa – ma in un paio di giorni saranno come nuove".
 
Pronte, quindi, per la prossima impresa: la scalata del Mount Adams, 3.42 metri, la seconda montagna più alta dello stato di Washington dopo il Rainer.
 
Il Mount Rainer è un vulcano spento ed è la cima più alta della Cascade Range, negli Stati uniti occidentali. Circa diecimila persone all’anno tentano di raggiungerne la vetta, ma solo la metà ce la fa (spesso accompagnata da una guida alpina).
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close