• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Caduta in falesia, climber ferito a San Vito Lo Capo

Climber (Photo Alessandro Valli courtesy of Flickr/Wikimedia Commons)
Climber (Photo Alessandro Valli courtesy of Flickr/Wikimedia Commons)

SAN VITO LO CAPO, Trapani — Incidente di arrampicata venerdì su una falesia di San Vito Lo Capo: un climber è caduto da un’altezza di circa 8 metri ferendosi in maniera piuttosto seria. Gli uomini del Cnsas di Palermo hanno provveduto al recupero del 42enne e al suo trasporto in ospedale.

Secondo il comunicato ufficiale del Cnsas e i giornali locali, il 42enne trentino stava arrampicando venerdì a San Vito Lo Capo, il noto sito di arrampicata della provincia di Trapani. Nel pomeriggio l’uomo stava affrontando una falesia in una zona particolarmente impervia, quando, per cause ancora sconosciute, è caduto da un’altezza di circa 8 metri, rimanendo seriamente ferito.

Una squadra del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico di Palermo. l’unica a poter intervenire nel luogo impervio in cui è avvenuto l’incidente, si è recata immediatamente sul posto. Una volta recuperato, il ferito è stato trasportato all’ospedale di Trapani per gli accertamenti del caso.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.