Cronaca

Cade in una trincea nel Cadore, ferita escursionista

Elicotero del Suem (Photo courtesy of www.ilgiornaledellaprotezionecivile.it)
Elicotero del Suem (Photo courtesy of www.ilgiornaledellaprotezionecivile.it)

AURONZO DI CADORE, Belluno — Un’escursionista della provincia di Udine è rimasta ferita ieri lungo uno dei sentieri della Grande Guerra presenti nel Cadore. La 62enne è scivolata e caduta in una trincea e si è reso necessario il trasporto in ospedale.

Secondo quanto riportano l’Ansa e i giornali locali, un gruppo di persone stava percorrendo ieri mattina uno dei sentieri della Grande Guerra che attraversano i luoghi in cui sono avvenuti i terribili scontri di quel primo sanguinoso conflitto mondiale.

Mentre gli escursionisti stavano affrontando il tratto del Monte Piana, cima di 2324 metri del Cadore teatro di una lunga e violenta battaglia tra il 1915 e il 1918, una di loro è scivolata, cadendo in una trincea.

Sul posto è giunto l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore che ha sbarcato l’equipaggio, composto dal personale medico e dal tecnico del Soccorso Alpino, per controllare le condizioni della 62enne. Alla donna ferita sarebbero state riscontrate sospette fratture ad una gamba e ad una mano. É stata quindi imbarellata e trasportata all’ospedale di Cortina per gli accertamenti e le cure del caso.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close