Cronaca

Cervino, notte all'addiaccio per due alpinisti polacchi

Elicottero del Soccorso Alpino Valdostano (Photo courtesy of www.soccorsoalpinovaldostano.com)
Elicottero del Soccorso Alpino Valdostano (Photo courtesy of www.soccorsoalpinovaldostano.com)

VALTOUNENCHE, Aosta — Due alpinisti polacchi di 37 e 35 anni sono stati recuperati ieri nella zona del Cervino. I due si erano persi il giorno precedente durante la discesa a valle e hanno dovuto passare la notte all’addiaccio.

Secondo quanto riporta l’edizione Ansa della Valle d’Aosta, i due alpinisti hanno affrontato martedì l’ascesa al Cervino lungo il versante italiano. Nel pomeriggio hanno iniziato la discesa verso valle, ma hanno smarrito la via del rientro.

Gli alpinisti si sono quindi visti costretti a trascorrere la notte in quota. Nella mattinata di ieri hanno tentato di tornare a valle, ma sono stati individuati dalle guide della guardia di finanza di Breuil-Cervinia sulla Testa del Leone, montagna di 3715 metri a poca distanza dal Cervino e dalla via normale.

L’elicottero del Soccorso Alpino valdostano è quindi intervenuto sul luogo per recuperare i due alpinisti. Entrambi sono stati trasportati per accertamenti all’Ospedale Parini di Aosta, ma sarebbero stati diagnosticati loro solo lievi traumi.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close