Cronaca

Valanga al festival del telemark di Livigno, salvo sciatore

LIVIGNO, Sondrio — Un turista spagnolo è stato travolto da una valanga lunedì a Livigno. L’uomo stava partecipando ad un’escursione di telemark organizzata durante il Free Heel Festival, alias la Skieda, annuale manifestazione dello sci a tallone libero. La presenza sul posto del Soccorso Alpino e delle Guide alpine ha permesso un intervento immediato che ha evitato il peggio.

Secondo quanto riportano i giornali locali, l’uomo partecipava con altre persone ad escursioni accompagnate da Guide Alpine: una delle tante attività organizzate in occasione dell’annuale manifestazione dedicata agli amanti dello sport invernale a tallone libero, il Free Heel Festival, che si tiene in questi giorni a Livigno.

L’escursione si sarebbe conclusa attorno a mezzo giorno nei pressi della strada che conduce al Passo Forcola, ma in uno dei canaloni dell’ultimo tratto è avvenuto l’incidente. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo stava terminando la discesa del canalone, quando il partecipante dopo di lui, avrebbe innescato la valanga.

La neve ha travolto l’uomo, ma grazie al dispositivo Artva, di cui erano dotati tutti i partecipanti, è stato individuato in pochi minuti. Le Guide Alpine presenti alla manifestazione, grazie anche ad un medico ed un infermiere presenti, hanno trovato velocemente il turista, che si trovava sotto un metro e mezzo di neve, e gli hanno prestato le prime cure. L’elicottero del 118 ha poi provveduto al trasporto all’ospedale di Sondalo per gli accertamenti del caso.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close