Cronaca

Alpi Apuane: alpinista cade per 200 metri

immagine

MASSA CARRARA — Tragedia sulle Alpi Apuane. Un alpinista di 61 anni è morto sul colpo ieri pomeriggio dopo essere precipitato per duecento metri da un un sentiero sul picco del Passo delle Pecore.

L’incidente è avvenuto a 1500 metri d’altezza. Stando alle ricostruzioni, l’uomo sarebbe scivolato mentre veniva tesa una corda fissa per aiutare altri 4 compagni ad attraversare un punto molto difficile del percorso.
 
Per cause ancora da stabilire, l’alpinista avrebbe perso l’equilibrio finendo nel precipizio. Molto complesso il recupere della salma. Il maltempo ha impedito l’atterraggio degli elicotteri. Pertanto un medico si è calato nel precipizio e ha constatato la morte dell’alpinista. Il cui corpo è stato recuperato successivamente dai volontari.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close