Sport

Mondiali: bis di Anja Paerson

immagine
AARE, Svezia — La svedese Anja Paerson, già medaglia d’oro in superG, vince anche la supercombinata ai mondiali di Aare con 81 centesimi di vantaggio sulla seconda classificata l’americana Julia Mancuso. Medaglia di bronzo per l’austriaca Marlies Schild (+0.85). Ennesima brutta presatzione per le italiane.

Dopo l’eccellente prova di discesa di questa mattina chiusa in 1.11.00, la Paerson può permettersi di non essere la più veloce nel pomeriggio eppure vincere lo stesso. L’atleta svedese scende infatti in 46.69 mentre la Mancuso in 46.55 e la Schild in 45.63.
 
Brutta figura invece per le azzurre. Già la prima prova aveva visto Johanna Schnarf arrivare 16/esima. Più indietro  Daniela Merighetti (+2.31), Nadia Fanchini (+2.38) ed Elena Fanchini (+3.66).
 
Nel pomeriggio le azzurre non ottengono risultati migliori e addirittura Elena Fanchini non parte nella seconda manche. La Merighetti è 15/esima (+3.32), la Schnarf è 18/esima (+3.54) e ultima Nadia Fanchini (+12.47).
 
Domani alle 12:30 i mondiali di sci alpino continuano con la gara di discesa maschile.
 
 
Valentina d’Angella
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close