Pareti

Monte Bianco: alpinista cade dal pilone del Freney, salvo

Soccorsi valle d'aosta (Photo Aostasera.it)
Soccorsi valle d'aosta (Photo Aostasera.it)

AOSTA — E’ salvo per miracolo l’alpinista francese precipitato ieri sul Monte Bianco, mentre scalava il pilone del Freney insieme ad un amico. L’uomo, primo di cordata, è precipitato per una ventina di metri prima che la caduta fosse arrestata provvidenzialmente dal compagno di cordata.

L’incidente, secondo quanto riportato dalle agenzie, è avvenuto ad oltre quattromila metri. Dopo la caduta, è intervenuto sul posto il soccorso alpino valdostano che è riuscito a recuperare, senza problemi, entrambi gli alpinisti. Sembra che, per fortuna, le ferite riportate dall’alpinista precipitato non siano gravi.

Il soccorso valdostano, nella giornata di ieri, ha effettuato altri interventi che hanno visto protagonisti tre turisti spagnoli e un alpinista svizzero. Lo svizzero, 26 anni, è stato colpito da un masso durante la discesa dalla Grandes Jorasses lungo il canale Whymper e si è ferito a mano, spalla e gamba.

I tre spagnoli, tutti trentenni, sono invece scivolati per diversi metri mentre salivano la normale al Castore, sul MOnte Rosa. I tre sono stati recuperati vicino al rifugio Sella in condizioni non gravi.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close