• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Località, Primo Piano

E' Vancouver la città più vivibile del mondo

Vancouver
Vancouver

VANCOUVER, Canada — La città più vivibile del mondo sta ai piedi di bellissime montagne. Si tratta di Vancouver, la metropoli canadese che ha ospitato i giochi olimpici invernali del 2010. Lo dice la classifica pubblicata come ogni anno dall’Economist Intelligence Unit, gruppo di ricerca che fa capo all’omonimo quotidiano finanziario.

Terza in Canada per numero di abitanti, splendidamente incastonata fra le montagne e il mare, Vancouver precede una serie di città medie o medio-grandi, in un classifica per lo più dominata da Canada, Australia e Nuova Zelanda.

A scendere, infatti, troviamo, Melbourne, e un’intrusa europea Vienna. Seguono le canadesi Toronto e Calgary. l’islandese Helsinki e poi le australiane Sydney, Perth e Adelaide e la neozelandese Auckland.

Secondo l’analisi dell’Economist Vancouver ha i pregi della metropoli ma non i difetti. La città è bellissima, emblema di uno stato che perfino nelle targhe delle auto si presenta come “Beautiful British Columbia”. Il clima è mite: certo, piove copiosamente, ma d’estate, quando il cielo è sereno, l’atmosfera è incantevole con un cielo blu che la rende davvero unica. Sullo sfondo le Grouse Mountaine raggiungibili quasi dal centro, in funivia. Il belvedere è straordinario, con la città da un lato e la foresta dall’altro. D’inverno, si scia con vista sui grattacieli; d’estate si praticano il trekking e un’ampia rosa di attività estreme, a cominciare dal bungee jumping dal Capilano Suspension Bridge, il ponte che sovrasta una gola da brivido. Insomma, imperdibile.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.