Parchi

I 100 anni del Colorado National Monument

Colorado National Monument br(Photo stephentrainor.com)
Colorado National Monument (Photo stephentrainor.com)

GRAND JUNCTION, Stati Uniti — Nel 1911 nasceva il Colorado National Monument. In occasione del suo centesimo anniversario il parco nazionale statunitense dà il via a una lunga serie di eventi distribuiti su tutto l’arco dell’anno prossimo, a cominciare dal capodanno. La notte di San Silvestro infatti eccezionali fuochi d’artificio daranno il calcio di inizio a 12 mesi da ricordare.

Il Colorado National Monument è sicuramente uno dei parchi più celebri degli Stati Uniti d’America, tesoro nazionale che offre uno dei paesaggi più suggestivi e tipici del west America. Nella storia dei 100 monumenti nazionali statunitensi, è stato cronologicamente il quindicesimo, scelto per i suoi straordinari canyon verticali, scavati nella roccia di granito e arenaria.

Si estende per circa 52 chilometri quadrati, tra sabbia, roccia e deserto. L’altopiano raggiunge anche i 2500 metri di quota e racchiude alcune rarissime specie di animali, come la bighorn sheep (la pecora selvatica americana) e le aquile.

Se avete in programma una vacanza negli Stati Uniti, considerate l’idea di fare un salto nel Colorado National Monument, non solo per la sua straordinaria bellezza, ma anche per i tantissimi eventi speciali in programma per tutto il 2011. Oltre agli spettacolari fuochi di artificio della notte del primo dell’anno, ci saranno tanti momenti di festa. Se capitate da quelle parti il 4 luglio, per esempio,  potreste anche cimentarvi nella scalata lunga 160 metri dell’Independence Monument: come da tradizione iniziata nel 1911 dal primo ranger del parco, sventolerete in cima la bandiera americana.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close