• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci alpinismo

Scialpinismo in Alta Valtellina: gite notturne e domenicali

Gita 2009 del Cai Alta Valtellina (Photo courtesy www.caialtavaltellina.it)
Gita 2009 del Cai Alta Valtellina (Photo courtesy www.caialtavaltellina.it)

SANTA CATERINA VALFURVA, Sondrio — Scialpinismo al chiaro di luna? Se vi intriga l’idea, ma non sapete dove andare, pensate all’Alta Valtellina. La sezione Cai di Valfurva organizza, una volta al mese, un’uscita sugli sci con il plenilunio. E l’offerta si estende a numerose opportunità di gite negli weekend, da qui fino alla primavera inoltrata.

La prima uscita al chiaro di luna sarà martedì 21 dicembre sulle montagne di Santa Caterina. La seconda sarà per il plenilundio di mercoledì 19 gennaio, alle Motte di Oga, e poi giovedì 17 febbraio a Livigno. L’ultima è fissata per il 16 marzo 2011 a Bormio. Per tutte le uscite, il ritrovo è presso la sede Cai di Valfurva alle ore 19 delle date indicate.

Il Cai Valfurva è attivissimo anche per le gite domenicali. Quasi ogni weekend propone una meta diversa a tutti gli appassionati di scialpinismo che vogliano aggregarsi. Le prossime gite in programma sono domenica 9 gennaio al Pizzo Meriggio (2.358 metri) in collaborazione con il Cai Bormio; domenica 16 gennaio al Pizzo Tre Signori, in valsassina, in occasione della gara locale, e domenica 30 gennaio in Valfurva. Ma ci sono già date anche per febbraio, marzo e aprile.

Ogni gita domenicale verrà organizzata il venerdì sera che la precede presso la sede Cai Valfurva alle ore 21. Nella riunione, verranno indicate anche l’attrezzatura necessaria e il percorso che verrà seguito.
Info: www.caialtavaltellina.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.