Cronaca

Abruzzo, ritrovati escursionisti dispersi

immagine

SCANNO, L’Aquila — Si è conclusa, per fortuna, solo con un grande spavento l’avventura di un uomo di 53 anni e della sua compagna, che ieri si sono persi sul Monte Rotondo (1.877 metri), nel Parco Nazionale d’Abruzzo.

La coppia era partita all’alba per salire sulla montagna, ma durante la discesa ha perso l’orientamento. I due, spaventati, hanno lanciato l’allarme con il cellulare e poi hanno vagato nei boschi della zona per alcune ore, cercando il rifugio dove avevano parcheggiato l’auto.
 
I carabinieri di Scanno, il Soccorso Alpino, il Corpo Forestale e i Vigili del Fuoco hanno collaborato alle ricerche della coppia. Intorno alle 22, l’uomo e la donna sono stati ritrovati a Colle di Mezzo, nel comune di Civitella Alfedena. In buone condizioni, anche se molto impauriti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close