Cronaca

Bolzano, alpino condannato a 3 anni per rapina

 

BOLZANO — E’ stato condannato ieri a tre anni di carcere l’alpino accusato di aver rapinato due prostitute con un commilitone. I fatti sarebbero avvenuti nell’ottobre dell’anno scorso a Bolzano.

Il caporale degli alpini ha patteggiato la pena davanti al Gup. L’uomo agì lo scorso anno con un commilitone e, insieme, avrebbero rapinato una prostituta albanese di 25 anni e una moldava di 27 nel capoluogo altoatesino.
 
Poi, con il denaro rubato (alcune centinaia di euro) si sarebbero recati al Casinò austriaco di Innsbruck e avrebbero giocato l’intera cifra.
 
Greta Consoli 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close