Parchi

Karakorum Trust: far rivivere Askole

immagine generica

Un piano per valorizzare, dal punto di vista turistico e territoriale, la valle del Braldo e la zona di Askole, il più antico villaggio del Karakorum, che sorge a 3.048 metri sul livello del mare. E’ questo il prossimo passo del progetto Karakorum Trust, che vuole studiare con attenzione le caratteristiche della valle, gli insediamenti, gli elementi di interesse storico architettonico, culturale ed ambientale, per farli oggetto di una strategia specifica per lo sviluppo sostenibile e la fruizione della valle.

Esempi di progetti pensati per la zona di Askole sono l’approntamento di strutture per la gestione delle fasi organizzative delle spedizioni e per l’ospitalità dei portatori, il miglioramento delle condizioni abitative, la conservazione del tipo edilizio tradizionale e delle tecniche costruttive.

Una delle prime necessità emerse – espressa sia dalla comunità locale che dal comitato Karakorum Trust – è l’esigenza di realizzare un camp site in prossimità del villaggio di Askole.  L’assenza di una struttura per la gestione delle fasi organizzative delle spedizioni alpinistiche ed escursionistiche, nonchè per l’ospitalità dei numerosi portatori attualmente genera situazioni di tensione all’interno del villaggio con gravi problemi a livello sociale e sanitario.  Risulta quindi urgente intervenire con un progetto che si faccia carico dei processi di trasformazione in atto e contemporaneamente salvaguardi la sopravvivenza delle testimonianze legate alla cultura locale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close