Sport

Transalp Challenge: bikers italiani in bella evidenza

immagine

TIROLO, Austria — Vittoria italiana alla prima tappa di sabato, a Imst nel Tirolo, della Bike Transalp Challenge, corsa in mountain bike che attraversa le Alpi. Quarto posto, invece, nella seconda tappa di ieri a Ischgl, sempre nel Tirolo.

La prima tappa, da Füssen in Baviera a Imst nel Tirolo, ha visto protagonista la coppia italo-tedesca composta dall’altoatesino Walter Platzgummer di Naturno e dal bavarese Hansi Greinneger, per la categoria Master. Hanno percorso circa 2.500 metri di dislivello per poco meno di 90 chilometri in 3 ore, 12 minuti e 7 secondi.
 
La partenza è avvenuta a Füssen, sabato mattina alle 11. I biker hanno attraversato il centro bavarese, passando il castello di Neuschwanburg. Si sono poi diretti verso le due ripide salite alla Kuhklause (1200 metri) e al Marienbergjoch (1800 metri) per concludere con la discesa fino al traguardo di Imst.
 
Nella seconda tappa di ieri, invece, da Imst a Ischgl nel Tirolo, gli italiani Giovanni Maiello e Giancarlo Masini si sono aggiudicati il quarto posto per la categoria uomini. Nella categoria Master ha predominato la coppia austriaca formata da Ekkehard Dörrschlag e Heinz Zörweg sul duo italo-tedesco Platzgummer-Greinneger.
 
La partenza di questa seconda tappa è avvenuta alle 9 da Imst. Dopo aver superato una faticosa salita, sono giunti alla malga Veneta a più di 1.900 metri. Hanno poi attraversato i passi illerhöhe e Almstüberl finchè una discesa li ha condotti a Ischgl.
 
Oggi la Bike Transalp Challenge giungerà a Livigno (Sondrio), per poi proseguire mercoledì fino a Naturno (Bolzano), giovedì a Malè (Trento), venerdì a madonna di Campiglio (Trento), per concludersi sabato a Limone sul Garda.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close