Libri

Monte Bianco, tutte le vie di roccia. La guida di Matteo Pasquetto e Fabrizio Calebasso

Quando Matteo mi aveva parlato della sua guida, quella alle vie di roccia sul versante italiano del Monte Bianco, ho subito chiesto quando sarebbe uscita. Era bello sapere che gli autori erano giovani: Matteo Pasquetto, classe 1994; Fabrizio Calebasso, classe 1986.

E’ arrivata qualche giorno prima della sua scomparsa, bella spessa e ricca. Davvero un gran lavoro, chiaro e conciso. Sono stati bravi i due ragazzi a riassumere così bene l’enorme mole di vie che sono aperte nel tempo sul Bianco. Alcune rivestono una maggiore importanza di altre, differenza che non si può ignorare. Tracciati che non vanno sminuiti, perché ugualmente affascinanti, perché disegnati sul granito del Monte Bianco, perché individuati da esperti conoscitori di questo territorio dalla geografia complessa. Anche Matteo e Fabrizio lo sono diventati. Nel corso degli anni hanno esplorato a fondo il massiccio, e ogni zona raccontata nel volume è stata dai due visitata e frequentata. Hanno ripercorso molte vie e hanno imparato a documentarsi, a discernere tra le fonti per trarne spunto e conoscenza. Sono anche stati capaci di essere critici nei confronti delle vecchie guide, andando a modificare la descrizione, quando necessario e doveroso. Un lavoro lungo, complesso e meticoloso, arricchito da una grande dose di umiltà e dalla consapevolezza di essere fallaci, di poter sbagliare e commettere qualche errore. Qualcosa che solo due giovani ragazzi spronati da passione e ambizione avrebbero potuto trasportare su carta.

Suddivisa in macro aree e varie sottosezioni, le vie sono descritte in modo chiaro. Parlano da alpinisti ad altri alpinisti, senza troppi giri di parole ma spiegando in modo semplice come avvicinarsi, come identificare l’attacco e fornendo poche ma essenziali informazioni per affrontare la salita. Il tutto arricchito con mappe dettagliate e foto. Immagini dei due autori ma non solo. Il volume contiene scatti di alcuni dei migliori alpinisti italiani come Matteo Della Bordella, Marco Farina, Leonardo Gheza, Federica Mingolla e Tommaso Lamantia.

Mancano solo due vie a questo volume, ma entrambe sono state aperte poco dopo la sua pubblicazione: Incroyable, disegnata da Matteo della Bordella, François Cazzanelli e Francesco Ratti; e Il giovane guerriero, tracciata da Matteo Pasquetto, Matteo Della Bordella e Luca Moroni.

Titolo: Monte Bianco. Tutte le vie su roccia: versante italiano
Autore: Fabrizio Calebasso, Matteo Pasquetto
Editore: Versante Sud
Pagine: 447
Prezzo: 37 €

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close