Ferrate

Chiude per lavori la ferrata delle Bocchette Alte nelle Dolomiti di Brenta

A causa di alcuni lavori straordinari di rinnovamento delle attrezzature fisse, la SAT informa che la via ferrata delle Bocchette Alte (305A) verrà chiusa dal 15 giugno 2020 nel tratto compreso fra la Bocca del Tuckett e la Bocchetta Bassa dei Massodi (bivio 396).

L’accesso è interdetto a escursionisti e alpinisti, che per tutta la durata del cantiere (che si presume durerà circa un mese) non potranno percorrere la via ferrata e le pareti circostanti.

Una scelta quella della SAT di iniziare i lavori adesso è dettata dal fatto che il tratto in oggetto di chiusura è ancora innevato. La chiusura non penalizzerà quindi eccessivamente gli escursionisti, amanti delle vie ferrate del Gruppo di Brenta, ma anche i gestori dei rifugi della zona e tutti coloro che promuovono la frequentazione delle Bocchette.

Ferrate alternative

Per gli appassionati dei percorsi attrezzati si segnala che in alternativa, fra i rifugi Tuckett-Sella e il rifugio Alimontaè possibile percorrere la via ferrata SOSAT (305B). La via ferrata Osvaldo Orsi (303) permette invece di collegare i rifugi Tuckett-Sella ai rifugi Tosa-Pedrotti.  Sul versante del rifugio Alimonta, non appena le condizioni di innevamento lo permetteranno, sarà invece possibile percorrere la via ferrata Oliva Detassis (396) e il tratto delle Bocchette Alte fra la Bocchetta Bassa dei Massodi e la Vedretta degli Sfulmini.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Quindi, fatemi capire, è permesso il passaggio sul sentiero 303 mentre qualche centinaio di metri sopra lavorano?!
    Tanti auguri…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close