News

Linea Bianca a Tarvisio con Nives Meroi e Romano Benet

Questa settimana Linea Bianca ci porta a Tarvisio (UD), in Friuli Venezia Giulia. Appuntamento oggi pomeriggio alle ore 14 su Rai Uno.

Sulle nevi friulane con Nives Meroi e Romano Benet

Un viaggio al confine tra Italia e Slovenia, che inizia con una salita in vetta al monte Canin (2.587 m), nelle Alpi Giulie. In compagnia di Lino Zani troveremo Nives Meroi e Romano Benet. Altri ospiti speciali del giorno saranno i ragazzi di Va’ Sentiero, impegnati dal 1 maggio 2019 nel percorrere integralmente il Sentiero Italia CAI, il trekking più lungo del mondo.

Oltre al Canin potremo inebriarci delle nevi del Monte Lussari e della Cima Cacciatore, per poi passare alle molteplici attività che è possibile svolgere nelle valli del Natisone e sulle pendici del Matajur (1650 m). Dal cicloturismo slow all’escursionismo, dall’enduro al downhill.

Si parlerà poi di forest bathing, pratica sempre più in voga che prevede una immersione nelle foreste più belle d’Italia, per disintossicarsi fisicamente e mentalmente dalla vita urbana. A Tarvisio è possibile sperimentarla nella zona dei laghi del Fusine.

Spazio sarà poi dedicato alle attività produttive tradizionali. Dall’allevamento delle pecore alle manutenzione delle arnie, alla coltivazione degli orti nei piccoli borghi come Clap, un piccolo agglomerato di case sparse, frazione del comune di Faedis. Qui Luca Pantanali racconterà il sogno di una vita in quota realizzato con la sua famiglia.

Dalla tradizione alla scienza, si affronterà il problema dei cambiamenti climatici e dello scioglimento dei ghiacciai. Ma anche della siccità dei bacini idrici, approfittando di un giro in canoa sul lago del Predil. A chiudere la puntata una suggestiva uscita in dog trekking sulla piana del Fusine, in compagnia di quattro meravigliosi husky e dei loro istruttori.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close