Sport estremi

Mike Horn ancora nell’Artico. Il video della Lance in navigazione tra i ghiacci

Dopo averci portati virtualmente a bordo della Pangaea, ancora in attesa del suo ritorno, Mike Horn ci fa salire sulla Lance. E ci porta indietro nel tempo con un video che racconta le fasi decisionali durante le quali la crew della nave norvegese ha definito come andare a recuperare l’esploratore sudafricano e il suo compagno di traversata Borge Ousland, prima che finissero le scorte di cibo negli ultimi giorni di cammino della interminabile traversata dell’Artico.

Una delicata operazione di recupero

Una entrata in gioco resa necessaria dall’impossibilità, da parte della ben più piccola Pangaea, di portarsi abbastanza a Nord da raggiungere i due esploratori.

Il piano, definito a seguito di numerosi scambi e ore di ragionamenti, è stato il seguente: portare la Lance più a Nord possibile tra i ghiacci. A bordo della nave ritroviamo i due protagonisti del recupero: Aleksander Gamme e Bengt Rotmo. I due norvegesi che, balzati giù dalla Lance, hanno raggiunto a piedi Mike e Borge. .

Il video è stato girato e montato da Etienne Claret con l’aiuto di Charles Audier, per riassumere le prime fasi di viaggio della Lance da Longyearbyen (Norvegia) al Mar Glaciale Artico e fornire ai non addetti ai lavori una idea di quanto sia complicata la navigazione a simili latitudini, tra ghiaccio e oscurità continua.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close