• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Tragedia a C4 del Khan Tengri, muore l’alpinista Milan Radovic

Milan Radovic e Aleksandar Djajic in una foto di archivio

L’alpinista Milan Radovic ha perso la vita lo scorso 7 agosto sul Khan Tengri, che con i suoi 7010 metri è la montagna più alta del Kazakistan.

L’incidente è avvenuto a campo 4, a 6400m di altitudine, di ritorno dalla vetta raggiunta con il compagno di cordata Aleksandar Djajic, rimasto illeso.

Djajic ha raccontato che si erano appena scattati una fotografia e di essere rientrato in tenda quando ha sentito un forte rumore di ramponi. Uscito non ha più trovato il compagno, individuato poi 1000 metri sotto senza vita. Radovic è probabilmente precipitato a causa del crollo di una cornice di ghiaccio.

I due alpinisti del Montenegro erano partiti lo scorso 20 luglio con l’obiettivo primario di scalare il Pik Pobeda, 7439m.

Milan Radovic, molto conosciuto nei balcani, era un alpinista esperto, nel 2008 aveva raggiunto la cima del Manaslu con Dragan Bulatovic.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.