Sport

Europei di corsa in montagna. Incetta di medaglie per gli italiani

L’Italia della corsa in montagna non si smentisce mai e continua a fare incetta di medaglie. Ne sono dimostrazione i risultati ottenuti ieri, domenica 7 luglio, ai Campionati Europei di corsa in montagna che si sono tenuti  Zermatt. 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi le medaglie conquistate.

Grande terzo posto per Xavier Chevrier, talento della corsa scomparso per oltre un anno dal terreno di gara a causa di un infortunio. In quinta posizione Cesare Maestri seguito, al decimo posto, da Martin Dematteis. Infine, quarantasettesimo, Nadir Cavagna. Argento quindi per la formazione maschile Senior, a un solo punto dagli inglesi a cui è invece andato il primo posto.

Successo anche per le donne che, nella prova a squadre, sono riuscite a piazzare tre atlete nelle prime dieci. Elisa Sortini, quinta; Valentina Belotti, settima; Alessia scaini, al debutto in maglia azzurra, decima; Erica Ghelfi, ventiseiesima.

Bravi anche i ragazzi dell’under 20 con l’argento ad Alain Cavagna e il bronzo alla formazione italiana completata da Luca Merli, Alessandro Crippa e Massimo Zucchi. Buon lavoro anche per le donne con il successo di Angela Mattevi, argento individuale, e l’oro al team.

 

La classifica

A squadre

Senior Uomini

1 Regno Unito

2 Italia

3 Norvegia

 

Senior Donne

1 Italia

2 Francia

3 Svizzera

 

Individuali

Senior Man

1 ADKIN Jacob

2 AARVIK STIAN Øvergaard

3 CHEVRIER Xavier

4 BONNET Rémi

5 MAESTRI Cesare

 

Senior Women

1 MATHYS Maude

2 MAYR Andrea

3 DEWALLE Christel

4 TUNSTALL Sarah

5 SORTINI Elisa

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close