Cronaca

Evacuati 26 alpinisti bloccati sul versante francese del Monte Bianco

Sono ventisei gli alpinisti evacuati dall’elicottero della sécurité civile ieri pomeriggio sul versante francese del Monte Bianco.

I diversi gruppi di alpinisti sono rimasti bloccati mentre seguivano la via dei Grands Mulets a causa del distacco di diverse valanghe dal versante nord dell’Aiguille du Midi a causa dell’innalzamento delle temperature.

L’operazione di recupero è stata coordinata dal PGHM di Chamonix, che ha bonificato la zona verificando che non ci fossero persone travolte. Non ci sono stati feriti.

 

 

 

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Haimè vedrai quanti interventi di soccorso alpino ci saranno, malgrado i bollettini valanghe diano Rischio3 Marcato… distacchi importanti di neve bagnata. Le peggiore.
    Oppure son peggio i derelitti che IN OGNI CASO si avventurano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close