Alpinismo

Mingma Gyalje firma con il Lhotse la prima vetta della stagione

Lo aveva promesso che la prima vetta della stagione in Himalaya sarebbe stata quella del suo team Lhotse, che aveva spiegato composto da alpinisti esperti e quindi meno bisognosi di acclimatazione, e così è stato. Mingma Gyalje è arrivato in vetta alla quarta montagna più alta della terra, dirimpettaia dell’Everest.

Secondo l’Himalayan Times, con lui altri tre sherpa e due clienti cinesi: Liu Yongzhong e Hong Dong Juan, Kili Pemba Sherpa, Tamding Sherpa e Nima Jangmu Sherpa.

 “Siamo ora in vetta al Lhotse”, ha scritto su Facebook Mingma alle 8.30 ora italiana, ringraziando poi le due squadre di sherpa che hanno attrezzato la via fino al punto più alto.

Quella del Lhotse è la prima cima raggiunta della stagione himalayana primaverile 2018. Anche l’anno scorso fu il team di Mingma Gyalje ad aprire le danze con la vetta del Dhaulagiri

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close