• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Lama apre in solitaria la Nord Pfeiler sull’Hohe Kirche ma la sconsiglia

David Lama sul secondo tiro. Foto @ Facebook David Lama

Continuano le prime ascensioni di David Lama. Questa volta sulle Valsertal, montagne che sorgono vicine a Innsbruck, in Austria, vicino a dove David abita.

Dopo l’apertura della Sagzahn-Verschneidung (M6/A2) sulla Sagwand alla fine di febbraio, il 24 marzo il fuoriclasse ha aperto in solitaria la Nord Pfeiler, via di misto sulla parete nord dell’Hohe Kirche.

Lama ha lasciato alcuni chiodi nelle sezioni chiave, pensando che «potrebbero essere utili per chi volesse ripetere la salita». Un’eventualità che però lo stesso David non auspica: «Non penso di poter raccomandare di ripetere questa via dato che la qualità della roccia nella parte superiore del contrafforte è molto brutta». Un peccato, data «la divertente arrampicata sul primo paio di tiri».         

Dell’ascesa Lama ha rilasciato due foto: una panoramica della parete dove è segnata la nuova via e una da brividi che ritrae l’alpinista sul secondo tiro.

La via, di 400 metri, secondo quanto suggerisce Lama, in libera potrebbe essere intorno al grado M6. 

Una parete, la nord dell’Hohe Kirche che aveva già visto Lama aprire – l’otto dicembre del 2013 – un’altra via in solitaria, la Nordverschneidung.

La nuova via segnata in rosso. Foto @ Facebook David Lama
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.