Cronaca

Ritrovati i due dispersi in Valcellina

immagine

ANDREIS, Pordenone — Sono stati ritrovati i due fidanzati dispersi da ieri sera sulle montagne sopra Andreis, in Valcellina. I due erano usciti per un’escursione e stavano seguendo il sentiero 976, ma dopo circa 4 ore si sono accorti di aver smarrito la strada e hanno chiesto aiuto con il cellulare. Alle 4 di notte sono stati recuperati.

La coppia di escursionisti, infatti, aveva chiesto aiuto ieri sera intorno alle 19 con il cellulare, e subito gli uomini del soccorso alpino di Maniago si sono messi sulle loro tracce. Nonostante il buio, che avrebbe potuto costringere i soccorritori ad interrompere le operazioni, le ricerche sono continuate a piedi tutta la notte, finché questa alle 4 li hanno ritrovati.

I due escursionisti si erano persi nel territorio sopra Andreis, nelle vicinanze del sentiero 976. Secondo quanto riporta il Gazzettino, avrebbero camminato 4 ore prima di accorgersi di aver perso l’orientamento e di telefonare al 112 per chiedere aiuto.  

Quando li hanno trovati i due giovani, 29 anni lui e 25 lei, entrambi della provincia di Treviso, erano molto provati e in stato di shock, ma in buone condizioni di salute. La pericolosità del sentiero e il brutto tempo hanno fatto preferire agli uomini del Soccorso alpino di trascorrere il resto della notte in quota e aspettare la luce per tornare a valle. Così hanno dato loro abiti caldi, in attesa dell’arrivo dell’elicottero una volta mattina.


Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close