• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Scienza e tecnologia

Scoperta nuova pianta sulle Dolomiti

immagine

BELLUNO — Il nome scientifico, come spesso accade, è quasi impronunciabile. E’ stata battezzata “Alchemilla lasenii” la nuova pianta scoperta nel Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

Il nome deriva direttamente dal suo scopritore, Cesare Lasen, presidente del Parco che scovò per primo il vegetale sulle montagne bellunesi nel lontano luglio del 1986.

Già in passato il Parco delle Dolomiti Bellunesi è stato teatro della scoperta di specie vegetali.Ma a differenza dei precedenti, l’Alchemilla pare sia esclusiva di questa regione. Il che confermerebbe l’eccezionale valore dei territori inclusi nell’area protetta. Un patrimonio di biodiversità unico che comprende 17 specie di campanula, 13 tipi di geranio, 22 di ranuncolo, 47 orchidee e 50 differenti tipi di felci.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.