Cronaca

Trentino, fungaiolo ferito nei boschi

immagine

CASTELLO TESINO, Trento — E’ rimasto gravemente ferito un fungaiolo caduto sulle montagne trentine, nella zona sopra Castello Tesino. L’uomo è scivolato e ruzzolato per diversi metri sulle rocce, finché non è finito sulla strada, dove l’hanno avvistato due motociclisti.

L’incidente è capitato lo scorso fine settimana a un uomo che si andava in cerca di funghi nei boschi trentini sopra Castello Tesino. Secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe attaccato a un ramo per sporgersi, ma questo avrebbe ceduto sotto il suo peso, facendolo ruzzolare per una decina di metri lungo il pendio di roccia.

Una dolorosa caduta, che l’ha lasciato inerme sul ciglio della strada del sottostante passo Brocon, il valico alpino che collega la Valle del Vanoi con l’altopiano del Tesino. Proprio qui l’avrebbero trovato steso a terra e privo di sensi due motociclisti, che ieri mattina intorno alle 11 passavano di lì.

Subito è scattato l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Castello Tesino, l’ambulanza di Canal San Bovo e l’elicottero del Soccorso alpino di Trento.

Fortunatamente quando è arrivato il rianimatore, calato con il verricello sulla strada, il fungaiolo aveva già ripreso conoscenza. Le sue condizioni comunque sono apparse subito molto gravi, per via di un forte trauma cranico e delle ferite dovute alla caduta sulle rocce.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close