News

Sentieri, l'iphone mostra i danni del clima

immagine

INTERLAKEN, Svizzera — Un telefonino come guida turistica. E soprattutto climatica. Questa l’ultima geniale trovata Svizzera per sensibilizzare la gente al problema dello scioglimento dei ghiacciai. Da qualche giorno, nella zona dello Jungfrau – dichiarato patrimonio dell’Unesco – è possibile noleggiare questi piccoli apparecchi predisposti per mostrare agli escursionisti come il paesaggio è cambiato a causa del riscaldamento climatico.

Gli iPhones "da escursione" sono disponibili in tutti gli uffici turistici. Hanno in memoria una mappa interattiva di 7 sentieri della zona, battezzati "Climate Change Hiking Trails", sviluppata dall’Institute for Climate Change dell’università di Berna. E diverse interviste a celebri glaciologi ed esperti di clima che spiegano i problemi relativi al global warming.

Per ogni tratto di sentiero, il telefonino è in grado di mostrare all’escursionista fin dove arrivava il ghiacciaio decine di anni fa, quali sono state le conseguenze del suo ritiro, e molto altro. Per esempio come riconsocere rari fiori alpini che oggi crescono dove una volta c’era la morena.

"Vogliamo che la gente veda con i proprio occhi che cosa fa il riscaldamento globale – ha detto Kaspar Meuli dell’Università di Berna alla stampa – perchè le sue conseguenza sono già visibili. Nella zona dello Jungfrau, ci sono molti punti di interesse che testimoniano questi effetti".

"Per esempio – prosegue Meuli – ci sono tunnel costruiti per riparare i sentieri dalle scariche di sassi, c’è un ristorante che ha dovuto essere spostato perchè la sua vecchia sede è letteralmente crollata quando il ghiacciaio si è ritirato. E ci sono diversi villaggi che hanno problemi con il crescente innalzamento del livello dei laghi di fondovalle".
 

Sara Sottocornola

Photo courtesy Jungfrau Klimaguide

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close