News

Morbegno, pronti per le Cantine aperte

immagine

MORBEGNO, Sondrio — Arriva ottobre e scocca l’ora delle Cantine aperte. Questo weekend e quello successivo a Morbegno e a Traona si rinnova l’ormai celebre appuntamento con la tradizione enogastronomica valtellinese. Quattro percorsi possibili per degustare vini, dolci e formaggi tipici della zona. E per chi volesse godersi gli assaggi senza preoccuparsi del ritorno, può fermarsi a dormire nelle palestre cittadine, messe a disposizione dal Comune.

Per dormire in palestra vi serve solo un sacco a pelo. L’alloggio è gratuito ed è una pensata utilissima per evitare che l’autista si sacrifichi e non beva vino durante il tour enogastronomico, o peggio ancora, che guidi con alcol in corpo. Perché davvero, non godere fino in fondo delle bontà proposte dalle cantine di Morbegno è più che un peccato.

A ciascun visitatore verrà dato all’ingresso una tasca di tessuto da appendere al collo, nella quale potranno conservare gli "strumenti" necessari al giro: forchetta, coltello e un calice da vino. Poi non resterà che scegliere quale percorso provare.

Come gli anni scorsi, infatti, gli itinerari a scelta sono 4: verde, giallo, azzurro e rosso, tutti al costo di 12 euro ciascuno, tranne l’ultimo più ampio, che viene 20 euro. Ognuno consente l’assaggio dei vini della tradizione valtellinese prodotti localmente, con contorno di bisciola, bitto e bresaola, e tutte le classiche leccornie del luogo.

La manifestazione si svolgerà nella vecchie cantine del centro storico di Morbegno e Traona nei weekend dal 2 al 4 e dal 9 al 11 ottobre. L’appuntamento prosegue inoltre con le cantine di Mello sabato 17 e domenica 18 ottobre. Gli orari d’apertura sono di venerdì dalle 20 alle 23, di sabato dalle 16 alle 23.30, e di domenica dalle 14.00 alle 20.30.


Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close