• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Makalu 2006, montato il campo base

immagine

MAKALU, Nepal – Sono arrivati al campo base Mario Panzeri, Daniele Bernasconi e Daniele Nardi, i tre alpinisti italiani partiti lo scorso 19 marzo alla volta dell’Himalaya per scalare la parete Nord Ovest del Makalu, 8473 metri.

Il campo base è stato installato a quota 5.500 metri, dove aleggia una temperatura di 10 gradi sotto zero. Gli alpinisti hanno già concluso anche l’installazione dei pannelli fotovoltaici e tra pochi giorni inizieranno la salita.
La notizia giunge dopo alcuni giorni durante i quali gli alpinisti non hanno potuto comunicare con l’Italia, a causa dei ribelli Maoisti che occupano alcuni dei villaggi posti sulla via di avvicinamento.
Il “Grande Nero”, questo il significato del suo nome, si trova ad una ventina di chilometri dall’Everest e il cammino per raggiungerlo non è semplice. Il lungo trekking di avvicinamento ha visto un continuo saliscendi che ha messo a dura prova gli alpinisti, ancora non perfettamente acclimatati.
Ma non sono mancate le emozioni. Negli ultimi giorni, ha portato gli alpinisti ad attraversare l’incantevole valle della fertilità, che secondo le leggende è abitata da gnomi.
Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.